Tagliatore: classe e qualità for gentleman.

Classe, manifattura italiana, qualità dei tessuti, ecco come si caratterizza il brand made in Italy Tagliatore. Il direttore creativo Pino Lerario per la collezione l’Autunno-Inverno 2020 ha puntato su capi che prendono spunto dagli anni ’80 e ’90. Una ricerca attenta e l’utilizzo delle materie più pregiate per arrivare alla creazione di giacche, cappotti, pantaloni, in cui si fondono l’eleganza formale e lo stile casual. Inoltre la palette è un mix perfetto tra colori della terra e colori vitaminici, giallo caldo, arancione, marrone, beige, bianco sporco ed i classici neri e grigi. Il punto di forza di Tagliatore è da ricercare nell’impeccabile equilibrio tra tradizione ed innovazione.

Il look che vi presentiamo esprime stile, l’uomo che lo indossa è sicuramente attento al suo aspetto. Vuole far risaltare il suo gusto e la sua eleganza che potremmo definire moderna. Un accostamento di colori classico, ma linee e tessuti che vanno al pari passo dell’innovazione e delle tendenze contemporanee.

Descriviamolo nel dettaglio:

  • Giacca in cammello pregiato 100% a doppiopetto con rever a lancia e tasche a toppa. 
  • Pantalone in velluto a coste color panna con piences laterali e coulisse che delinea il punto vita.
  • Mocassino rigorosamente in pelle. Il design della calzatura è dato dalla punta tonda, dalla nappina pendente e dalla soletta con logo. 

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published